[Login]
Finaf Alegra Naturitalia Valfrutta Conserve Italia
Torna alla homepage
Ritorna alla pagina iniziale Chi è Apo Conerpo Catalogo prodotti Associati on line La base sociale Appuntamenti e News Come contattarci



APPUNTAMENTI E NEWS

Appuntamenti e News  >  News  >  L’alimentazione Biologica per un benessere Sostenibile.

L'alimentazione Biologica per un benessere sostenibile.

Bologna, 4 febbraio 2008

La scelta di nutrirsi quotidianamente e ad ogni età in modo sano e corretto è un aiuto importante sul fronte della salute, perché un’alimentazione di qualità, sicura, senza residui chimici e rispettosa dell’ambiente è garanzia essenziale di un benessere sostenibile.
I prodotti biologici sono ideali per coniugare gusto e salute, sia per i pasti in casa che per la ristorazione collettiva pubblica. Per approfondire il confronto tra comunità medico-scientifica, esperti ed istituzioni sull’alimentazione biologica in ogni fase della vita, al fine di contribuire a diffondere un modello alimentare di qualità, è in programma il Convegno BioBenessere incentrato su Cibo, ricerca, salute: l’alimentazione biologica per un benessere sostenibile che si svolgerà il 12 febbraio 2008 a Milano (Sala Esposizioni - Palazzo Affari di Giureconsulti - ore 9,15).

L’iniziativa, articolata in un convegno e seguente talk show, è promossa da Pro.B.E.R. (Associazione Produttori Biologici e Biodinamici dell’Emilia-Romagna), da Unione Europea e Agea e si rivolge al mondo medico-scientifico, a Regioni, aziende sanitarie locali ed ospedaliere e a strutture socio-sanitarie. Il convegno, di alto profilo culturale e scientifico, costituisce un contributo determinante della ricerca italiana in campo internazionale per un confronto sul valore dell’alimentazione biologica per la salute di bambini, anziani e pazienti ospedalieri.
Gli esperti del settore sono chiamati a condividere le esperienze in ambito epidemiologico e nutrizionale per creare una rete di scambio dei saperi e nutrire il benessere dei consumatori: la sfida moderna per il Pubblico e il Privato consiste proprio nell’individuare un modello di ristorazione di qualità che migliora la vita dei cittadini, riduce le distanze tra produttori, utilizzatori, utenti e valorizza il settore bio-agro-alimentare, dove operano 50 mila aziende italiane per un milione di ettari coltivati. Queste cifre collocano l’Italia al primo posto nella UE, con una progressione che continua a ritmi elevati.
Il fatturato dei prodotti bio è stimato oggi in 2,5 miliardi di euro, con una crescita maggiore per i cibi per l’infanzia (+47%), seguiti da pasta e riso (+16%). L’evento BioBenessere – organizzato da Giubilesi & Associati, società specializzata nella consulenza e formazione di clienti pubblici e privati operanti nella filiera agroalimentare – prevede un’ampia serie di interventi nel corso del convegno che sarà moderato da Marco Columbro, popolare attore e presentatore, da tempo convinto sostenitore del valore dell’alimentazione biologica come stile di vita. Aprirà i lavori Massimo Artorige Giubilesi, responsabile operativo del Progetto Europeo BioBenessere, e seguiranno i saluti di Manfredi Palmeri presidente del Consiglio comunale di Milano, Gianpaolo Landi di Chiavenna Assessore alla Salute del Comune di Milano, Maurizio Salamana Funzionario dell’UO Governo della Prevenzione,Tutela Sanitaria, Piano sicurezza luoghi di lavoro e Emergenze sanitarie, Claudia Sorlini preside Facoltà di Agraria Università di Milano, Comitato scientifico internazionale Expo 2015, e di Anna Maria Magro vicedirettore Agrimercati. Paolo Carnemolla, coordinatore Progetto Europeo BioBenessere e presidente di Pro.B.E.R. e Federbio, presenterà le azioni del Progetto Europeo BioBenessere 2005-2008 (www.bio-benessere.it) promosso da Pro.B.E.R. e cofinanziato da UE e Agea per promuovere e sviluppare i consumi privati e collettivi di prodotti bio.
Domenico Tiso, medico esperto di comunicazione e responsabile scientifico del Progetto Europeo BioBenessere, illustrerà lo stato dell’arte sull’alimentazione biologica: etica, sostenibilità e salute, mentre Carlo Lesi, direttore dell’Unità operativa complessa di dietologia e nutrizione clinica AUSL di Bologna, affronterà il tema della ristorazione di qualità e salute collettiva in mense, ospedali, scuole e residenze per anziani. Altri contributi scientifici saranno forniti da Laura Di Renzo, biologa molecolare e docente di Scienze e Tecnica Applicata-Università Tor Vergata di Roma, che parlerà di scienze nutrizionali nella strategia di prevenzione: la dieta mediterranea biologica nell’era post-genomica, e da Patrizia Pasanisi, medico ricercatore epidemiologo specialistica in medicina preventiva Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano, che presenterà l’esperienza di Cascina Rosa: principi nutrizionali e alimenti bio nell’attività di prevenzione sui pazienti. Guido E. Moro, primario di Neonatologia e terapia intensiva neonatale AO Fatebenefratelli Ospedale Macedonio Melloni di Milano, analizzerà il biologico nell’alimentazione infantile: mele verdi o mele rosse?, ed infine Emine Meral Inelmen, medico ricercatore Dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche Cattedra di Geriatria AO Universitaria di Padova, si soffermerà sul Progetto Europeo Seneca: 10 anni di ricerca italiana per individuare cause e rimedi della malnutrizione negli anziani.

Il successivo talk show Il biologico italiano conquista l’Europa con gusto e salute sarà un’opportunità di dialogo sul biologico che coinvolgerà produttori, ricercatori ed esperti. Coordinato da Anna Bartolini, il talk show avrà per protagonisti, oltre ai relatori del mattino, Gianni Cavinato presidente nazionale Associazione Consumatori Utenti, Lorella Vignali vicepresidente Gruppo CIR food, Roberto Pinton segretario nazionale AssoBio, Francesco Papi responsabile qualità Fileni, Graziella Lasi Direzione ricerca e qualità Granarolo, Fausto Faggioli direttore marketing territoriale Fattorie Faggioli e Nicoletta Maffini direttore marketing Alce Nero & Mielizia.


cerca nel sito ricerca avanzata
©Apo Conerpo ScA - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01788291209 - info@apoconerpo.com - credits