[Login]
Finaf Alegra Naturitalia Valfrutta Conserve Italia
Torna alla homepage
Ritorna alla pagina iniziale Chi è Apo Conerpo Catalogo prodotti Associati on line La base sociale Appuntamenti e News Come contattarci



APPUNTAMENTI E NEWS

Appuntamenti e News  >  News  >  Valfrutta “firma” l’ortofrutta fresca e di quarta gamma
Un’ampia offerta di prodotti di alta qualità, naturali e sempre buoni, ottenuti nelle zone più vocate d’Italia.

Grazie all’innovativo progetto messo a punto da Conserve Italia, Apo Conerpo ed alcune sue associate

(Bologna, 15 Ottobre 2008). Grandi novità nel panorama ortofrutticolo italiano. Con l’obiettivo di valorizzare le migliori produzioni degli associati attraverso una efficace politica di marca e garantire una risposta puntuale alle molteplici e mutevoli esigenze dei consumatori moderni nasce “Valfrutta Fresco”, la società consortile che si propone di commercializzare, a regime, circa 50.000 tonnellate di prodotti, tra ortofrutta fresca e quarta gamma, sviluppare un volume d’affari pari ad oltre 80 milioni di euro ed investire 15 milioni in 5 anni per attività di comunicazione e promozione. Si tratta di un nuovo, importante, soggetto costituito congiuntamente da Apo Conerpo, Agrintesa, Fruit Modena Group, Conserve Italia, Italfrutta e Cepal, realtà leader in Europa con un patrimonio di 20.000 soci, 34.000 ettari, 1 milione di tonnellate di prodotti ortofrutticoli freschi, 55 cooperative associate. “Questo innovativo progetto – dichiara Maurizio Gardini, presidente del Gruppo Conserve Italia – prevede l’utilizzo dello storico marchio, creato nel 1972, per ‘firmare’ ortofrutta fresca e di quarta gamma ottenute soltanto nelle aree più vocate del paese con tecniche di coltivazione moderne e rispettose dell’ambiente e della salute dell’uomo”. “Una scelta assolutamente naturale – prosegue Gardini – in quanto da oltre 30 anni Valfrutta è, per gli Italiani, sinonimo di genuinità e di bontà, garantite da un sistema di rintracciabilità che consente di conoscere l’intero percorso dei prodotti, dalla campagna al punto vendita, e che solo la filiera cooperativa può assicurare. Esaltando le potenzialità del territorio, con le sue tradizioni e professionalità, le cooperative offrono infatti le migliori garanzie di qualità e sicurezza alimentare”. Massima espressione di questa cooperazione italiana, competente e affidabile, Valfrutta, grazie al costante impegno dei suoi 20.000 produttori associati, ogni giorno propone ai consumatori prodotti italiani al 100%, assolutamente naturali e genuini, freschi e gustosi, in piena sintonia con lo slogan ‘la natura di prima mano’ che fin dalle origini contraddistingue questa marca. L’impegno di Valfrutta per il rispetto dell’ambiente è testimoniato, tra l’altro, dall’utilizzo, in ogni fase della lavorazione, di energia eolica, una risorsa pulita e rinnovabile che garantisce un futuro sostenibile. “Forte di questo importante background – sottolinea Gianni Amidei, amministratore delegato della nuova società e direttore generale di Agrintesa, capofila del nuovo progetto – ‘Valfrutta Fresco’ si presenta al mercato offrendo un ampio assortimento dei migliori prodotti di stagione, con frutti bollinati proposti sia sfusi che in packaging di grande impatto e visibilità o in piccole confezioni estremamente innovative e al 100% biodegradabili ed ecocompatibili. In un momento di calo dei consumi, ‘Valfrutta Fresco’ punta sulla segmentazione dell’offerta per assicurare una risposta adeguata alle esigenze dei consumatori in termini di sicurezza, naturalità e caratteristiche qualitative”. “Si tratta – dichiara Stefano Soli, responsabile marketing di Alegra, business unit di Apo Conerpo – della prima vera linea strategica di ortofrutta fresca di marca, caratterizzata da un livello qualitativo elevato e costante e da un posizionamento premium”. “L’offerta di ortofrutta fresca di prima gamma – ricorda Soli – comprende fragole, ciliegie, albicocche, pesche, nettarine, susine, uva da tavola, pere, kiwi, clementine, arance e pomodori. Il sapore ed il gusto di tutti i prodotti sono garantiti dalla selezione delle migliori varietà in base ai severi manuali di qualità messi a punto da ‘Valfrutta Fresco’. Come ulteriore sicurezza, poi, un apposito panel di assaggiatori professionali deve valutare il livello di qualità dei frutti perché questi possano fregiarsi del marchio Valfrutta ed essere quindi immessi sul mercato. ‘Valfrutta Fresco’ si propone quale interlocutore privilegiato del mercato italiano, attraverso la distribuzione capillare ai grossisti per la vendita al dettaglio tradizionale e la collaborazione fattiva con le principali catene della grande distribuzione organizzata”. Una novità di rilievo è poi la costituzione di una specifica società per la gestione della logistica di Valfrutta Fresco. Per accorciare al massimo la filiera, Natura Co.Lo.Re. (questo il nome della nuova società) garantisce consegne dirette al canale del dettaglio tradizionale e della distribuzione organizzata, effettuate nell’arco della giornata per assicurare il massimo della freschezza ai prodotti di quarta gamma. Un servizio possibile grazie alle 3 basi operative ed alle 32 piattaforme distribuite sull’intero territorio nazionale ed alla flotta composta da ben 800 automezzi. “Oltre alla ricca gamma merceologica – afferma Amidei – Valfrutta offre alla propria clientela anche un ampio ventaglio di servizi di assistenza alla vendita tra i quali la realizzazione di iniziative in store, l’allestimento di corner attrezzati, la distribuzione di materiale promozionale personalizzato per i diversi canali commerciali, l’assistenza costante, in termini commerciali e di marketing, per lo sviluppo delle vendite”. “In sintesi quindi – dichiara Amidei – Valfrutta garantisce importanti plus sia ai consumatori che ai distributori. Ai primi offre la forza, la notorietà e la garanzia di una marca ampiamente conosciuta ed apprezzata, una gamma completa dei principali prodotti tipici italiani, la possibilità di segmentare l’offerta con produzioni di qualità superiore, costante e garantita, un posizionamento premium caratterizzato da un buon rapporto qualità-prezzo. Al mondo della distribuzione propone invece un servizio commerciale, marketing ed amministrativo centralizzato, un servizio ordini unificato, consegne dirette ai centri distributivi in tutte le principali destinazioni nazionali, il supporto per la pianificazione e la programmazione delle vendite, la realizzazione di iniziative promozionali con la distribuzione di materiale pubblicitario per il consumatore e per l’allestimento degli appositi spazi nei punti vendita”. “Oltre ai prodotti di prima gamma – sottolinea Paolo Gerevini, direttore marketing del Gruppo Conserve Italia – ‘Valfrutta Fresco’ comprende anche un’ampia linea di ortofrutta di quarta gamma, un mercato che nel nostro paese ha fatto registrare negli ultimi anni un trend decisamente positivo. Questa categoria è infatti cresciuta, nell’ultimo triennio, del 43% in valore e del 45% in volume, raggiungendo i 673 milioni di euro in valore e gli 82 milioni di chili in volume ed interessando 17,4 milioni di famiglie”. “L’offerta iniziale di Valfrutta – prosegue Gerevini – si basa su un’ampia gamma di referenze già lavate e pronte per il consumo, che spaziano dalle insalate miste (proposte in un’ampia scelta di varietà e formati tra cui i praticissimi monoporzione) alle verdure crude in busta per il consumo immediato. Tutte caratterizzate da un elevato standard qualitativo e da un alto contenuto di servizio, che testimoniano la capacità di Valfrutta di evolversi e che rappresentano la soluzione ideale per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina senza rinunciare al sano piacere dei migliori prodotti della terra”. “Nel primo trimestre del 2009 – afferma Gerevini – a queste referenze si aggiungeranno numerosi prodotti innovativi. Crediamo infatti che per offrire valore al consumatore e al trade sia necessario proporre novità in grado di favorire i consumi, che negli ultimi mesi hanno registrato una frenata, e suscitare l’attenzione della distribuzione. Grazie al know how che vantiamo su mercati all’avanguardia, dove vengono anticipate le tendenze italiane, intendiamo proporci al trade come fornitori capaci di offrire proposte innovative da sperimentare assieme e da sviluppare attraverso una analisi congiunta del settore”. Per quanto riguarda le insalate, l’alta qualità è il frutto, tra l’altro, della selezione di varietà di sementi controllate e certificate non ogm, della coltivazione in aree vocate con tecniche agronomiche all’avanguardia, del rispetto della catena del freddo lungo tutte le fasi della filiera, dell’adozione di sistemi avanzati di lavaggio e asciugatura in grado di mantenere inalterate le caratteristiche delle verdure. “Allargando la propria presenza a questo nuovo mercato – sottolinea Amidei – Valfrutta consolida il valore del brand ed intensifica il rapporto con il consumatore sulla base di un’offerta che intende intercettare le moderne ed evolute esigenze delle famiglie italiane alla ricerca di qualità, sicurezza e praticità nei prodotti acquistati. La scelta di Valfrutta, che da marca leader del conservato diventa protagonista anche nel fresco, rappresenta quindi l’ulteriore conferma della capacità di rinnovamento di un marchio storico che sa conciliare al meglio tradizione e futuro, qualità e innovazione”. “La nostra missione – dichiara il presidente di Apo Conerpo, Paolo Bruni – è incrementare la redditività dei produttori e la marca per sua natura consente proprio di aumentare il valore dei prodotti commercializzati. Questa è la nostra sfida per il futuro in un contesto di mercato globale dove per vincere occorre rendersi distintivi”.

cerca nel sito ricerca avanzata
©Apo Conerpo ScA - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01788291209 - info@apoconerpo.com - credits