[Login]
Finaf Alegra Naturitalia Valfrutta Conserve Italia
Torna alla homepage
Ritorna alla pagina iniziale Chi è Apo Conerpo Catalogo prodotti Associati on line La base sociale Appuntamenti e News Come contattarci



APPUNTAMENTI E NEWS

Appuntamenti e News  >  News  >  Il progetto “BIOBENESSERE” debutta in Europa.
E' stato presentato a Norimberga e Copenhagen ad un’ampia e qualificata platea di autorità, buyer, opinion leader e giornalisti.

IL PROGETTO “BIOBENESSERE” DEBUTTA IN EUROPA.

(Bologna, 14 Marzo 2006). Quasi 11.000 giornate promozionali realizzate nei punti vendita della GDO e dei negozi specializzati per un totale di oltre 2.100.000 contatti, più di 150 uscite pubblicitarie su riviste e quotidiani, oltre 100 passaggi televisivi e radiofonici, circa 500.000 contatti realizzati attraverso la partecipazione a convegni e conferenze ed alle principali fiere del settore: sono questi, in sintesi, i positivi risultati del primo anno di attività del progetto “BioBenessere” messo a punto da Pro.B.E.R. (Associazione dei Produttori Biologici e Biodinamici dell’Emilia Romagna) per promuovere i prodotti agroalimentari bio. Dopo aver debuttato in Italia, nel 2005, ora “BioBenessere” arriva in Europa: recentemente, infatti, questo progetto è stato presentato ad un’ampia e qualificata platea di autorità, buyer, opinion leader e giornalisti nel corso di due incontri organizzati in Germania, a Norimberga, in occasione del Biofach, la più importante rassegna del settore a livello europeo, e in Danimarca, a Copenhagen. “Le priorità del progetto, al quale aderiscono importanti realtà quali Apo Conerpo, Apofruit, Gruppo Alce Nero Mielizia e Progeo, – sottolinea il presidente di Pro.B.E.R. Paolo Carnemolla – sono aumentare l’informazione sulle produzioni biologiche, favorire l’utilizzo di prodotti bio da parte di nuove categorie di consumatori, convincere i già abituali acquirenti ad aumentare il consumo di prodotti biologici. Più in dettaglio, i principali obiettivi sono incentivare i consumi privati e collettivi dei prodotti bio, ampliare la conoscenza dei principi dell’agricoltura biologica presso i consumatori, valorizzare il consumo di prodotti naturali come elemento di benessere ambientale e sociale, divulgare al pubblico le norme europee che disciplinano questo metodo di produzione, i controlli a cui vengono sottoposti i prodotti biologici ed il logo comunitario che li contraddistingue”. Per raggiungere gli obiettivi di ‘BioBenessere’ (che si sviluppa in 36 mesi con un investimento complessivo di 7,5 milioni di euro, cofinanziato per il 50% dalla Ue, per il 20% dal governo italiano attraverso Agea e per il 30% da Pro.B.E.R.) è stato avviato un insieme complesso, diversificato ed integrato di iniziative di comunicazione destinate prevalentemente a consumatori, famiglie, scuole e mense pubbliche. ”Rivolgendosi a diversi soggetti – conclude Carnemolla – questo progetto abbraccia a 360 gradi il biologico, offrendo una panoramica completa del settore a nuovi e vecchi consumatori”.

cerca nel sito ricerca avanzata
©Apo Conerpo ScA - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01788291209 - info@apoconerpo.com - credits