[Login]
Finaf Alegra Naturitalia Valfrutta Conserve Italia
Torna alla homepage
Ritorna alla pagina iniziale Chi è Apo Conerpo Catalogo prodotti Associati on line La base sociale Appuntamenti e News Come contattarci



APPUNTAMENTI E NEWS

Appuntamenti e News  >  News  >  Nuova organizzazione commerciale per Cirio De Rica.
Gli obiettivi prioritari sono rafforzare il rapporto con il trade e proporre ai consumatori i valori di una gamma completa di prodotti di qualità.

Affidato ad Andrea Colombo l’incarico di direttore vendite.

(Piacenza, 20 Marzo 2006). Rafforzare ulteriormente il rapporto con il trade e proporre ai consumatori i valori di una gamma decisamente ampia e vincente di prodotti di qualità, arricchitasi recentemente della nuova linea di sughi (“I Rustici”): sono questi, in sintesi, gli obiettivi prioritari della nuova organizzazione commerciale di Cirio De Rica (realtà storica dell’agroalimentare italiano), pienamente operativa dopo il riassetto dei vertici aziendali. Finalità e peculiarità di questa riorganizzazione sono state presentate presso la sede di San Polo (PC) dal neo direttore generale di Cirio De Rica, Giovanni Garagnani, che ha illustrato gli elementi salienti del piano. “Innanzitutto – ha dichiarato Garagnani – abbiamo voluto costruire un team di trade marketing, in sinergia con Conserve Italia, per ottimizzare i know-how delle due aziende e migliorare sempre più la presenza di referenze importanti sugli scaffali, in piena collaborazione con il trade. In secondo luogo, abbiamo deciso di potenziare l’area export. Tutto ciò al fine di valorizzare, anche a livello internazionale, il brand Cirio, quale bandiera del pomodoro ‘made in Italy’, coltivato nelle aree più vocate del paese ed attentamente controllato lungo l’intera filiera produttiva”. A ricoprire l’incarico di direttore vendite di Cirio De Rica è stato chiamato Andrea Colombo, al quale rispondono tre national account, cui sono assegnati i clienti della GDO, e quattro capi area, che coordinano sul territorio 13 key account regionali. “Gli obiettivi principali di questa riorganizzazione della rete – ha sottolineato Garagnani – riguardano in particolare l’ottimizzazione del rapporto con le insegne commerciali e la realizzazione di un presidio territoriale volto alla definizione di politiche consumer di area”. “Attraverso questo rinnovamento e potenziamento della squadra – ha concluso il direttore generale – Cirio De Rica potrà esprimere al meglio tutte le proprie potenzialità e sostenere con successo le attuali e future sfide del mercato”.

cerca nel sito ricerca avanzata
©Apo Conerpo ScA - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01788291209 - info@apoconerpo.com - credits