[Login]
Finaf Alegra Naturitalia Valfrutta Conserve Italia
Torna alla homepage
Ritorna alla pagina iniziale Chi è Apo Conerpo Catalogo prodotti Associati on line La base sociale Appuntamenti e News Come contattarci



APPUNTAMENTI E NEWS

Appuntamenti e News  >  News  >  Positivo il bilancio 2005 di CPR System.
Con un fatturato di 25 milioni di euro ed un ristorno ai soci di 3 milioni.

Positivo il bilancio 2005 di CPR System.

(Cesena, 03 maggio 2006). Con un fatturato di 25 milioni di euro ed un ristorno ai soci di 3 milioni di euro, chiude in positivo il bilancio 2005 di CPR System, che prevede inoltre una remunerazione del capitale sociale pari al 4% annuo. Nel 2005 CPR System – cooperativa ferrarese leader nella gestione di imballaggi per la movimentazione degli ortofrutticoli, composta dai principali attori della filiera agroalimentare (piccoli e grandi produttori agricoli, aziende produttrici di imballi, fornitori di servizi e catene distributive) – ha proseguito nel trend di crescita che accompagna costantemente l’azienda fin dalla sua nascita: i soci che utilizzano questo innovativo sistema di gestione degli imballaggi a sponde abbattili, riutilizzabili e riciclabili, hanno raggiunto le 700 unità e le movimentazioni hanno toccato quota 75 milioni. Parallelamente, sono saliti a 11 i centri logistici specializzati che operano all’interno di un circuito esteso a tutto il territorio nazionale e che svolgono anche funzione di depositi per l’intero sistema. “Si tratta di dati – dichiara il presidente, Marco Salvi – che rendono CPR System leader del mercato italiano in questo settore”. “Per il 2006 – prosegue Salvi – prevediamo un ulteriore incremento delle movimentazioni di imballaggi, che dovrebbero raggiungere quota 85 milioni, l’apertura di altri centri logistici (almeno due, di cui uno in Sardegna ed uno in Spagna) e l’adesione di nuove catene distributive. Sempre quest’anno, poi, CPR System amplierà il centro di Gallo (Ferrara) potenziando l’area di deposito e avrà a disposizione altri 10.000 mq coperti e 4.000 mq scoperti. Nel corso del 2006, inoltre, il parco imballaggi di CPR arriverà a quota 4,5 milioni di pezzi e unitamente ai 6,5 milioni di proprietà dei soci si giungerà ad numero totale degli imballaggi circolanti pari ad 11 milioni; questo permetterà di fronteggiare senza difficoltà esigenze particolari e momentanee degli associati (come ad esempio speciali occasioni di vendita o picchi di stagionalità). “I positivi dati economici e la continua crescita dell’azienda – conclude Salvi – confermano la validità ed il successo della formula proposta da CPR System, una cooperativa nata al fine sostenere il comparto ortofrutticolo e con l’obiettivo di offrire al consumatore un prodotto di ottima qualità ad un prezzo competitivo, senza perdere di vista la salvaguardia ed il rispetto per l’ambiente”.

cerca nel sito ricerca avanzata
©Apo Conerpo ScA - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01788291209 - info@apoconerpo.com - credits