Eventi

FRUIT LOGISTICA

FruitLogistic

La Fruit Logistica,  la fiera leader a livello globale per il commercio dei prodotti ortofrutticoli freschi che abbraccia l'intera catena del valore dell'industria ortofrutticola, si terrà a Berlino dal 8 al 10 febbraio 2023 prossimi.

Il motto della prossima edizione, spendere meglio per risparmiare di più, è la sintesi della principale sfida che attanaglia tutto il settore della ortofrutta fresca. Per gli espositori di questa kermesse si tratta di un mantra essenziale di fronte alla crisi globale dei costi che provoca tutti gli operatori del comparto.

Le aziende innovative di tutto il mondo sono pronte a condividere le proprie soluzioni a queste problematiche in occasione della fiera leader del settore dei prodotti freschi a livello mondiale, in un momento in cui l'efficienza è ancora più essenziale, e quindi l'opportunità di raggiungere il più ampio pubblico possibile in un'unica sede è ancora più preziosa.

Un dato confortante per gli organizzatori è che gli espositori hanno già prenotato il 25% di spazio in più rispetto alla edizione primaverile del 2022, il che dimostra che la Fruit Logistica è il luogo in cui scoprire le nuove innovazioni a basso costo, ma anche il luogo dove presentarle al resto dell'industria, potendo raggiungere il maggior numero possibile di persone e le persone giuste in un unico luogo.

Per molti operatori del settore, le forniture di acqua ed energia sono sottoposte a forti pressioni. E i costi di questi fattori produttivi, così come di servizi vitali come la logistica e l'imballaggio, sono aumentati drasticamente negli ultimi mesi. Ma gli espositori di Fruit Logistica cercheranno delle risposte a tali variabili.

E in parallelo oltre a quanto sopra si cercherà di ridurre non solo i costi, bensì anche l'impatto sull'ambiente come nell’esempio di una nostra Businnes Unit, Alegra, per voce della sua responsabile marketing estero Rita Biserni: "Grazie alle pratiche agronomiche che promuoviamo, la nostra frutta viene prodotta utilizzando il 55% di acqua in meno rispetto alle tecniche di irrigazione tradizionali", cosa che sarà testimoniata alla mostra nel febbraio 2023.

 Per saperne di più, clicca sul website sopra